Storia Isuzu

auto ricambi Isuzu 

Trova Auto Ricambi Isuzu al miglior prezzo

Con il nostro sistema di ricerca semplice e conveniente, potrai trovare e comprare i tuoi Auto Ricambi Isuzu. Il nostro servizio clienti ti aiuterà a risolvere i problemi di manutenzione e riparazione, a prescindere dal modello della tua auto.

I migliori Auto Ricambi Isuzu

Anche i veicoli più affidabili possono necessitare di una riparazione e quindi di ricambi di elevata qualità. Acquistando Auto Ricambi Isuzu nel nostro negozio online potrai risparmiare tempo e denaro. A volte i ricambi Isuzu possono avere dei costi molto alti. Lo scopo di RicambiAutoLowCost è salvaguardare l'aspetto originale e l'affidabilità della Isuzu da riparare facendoti risparmiare sui ricambi auto. Sul nostro negozio online gli Auto Ricambi Isuzu sono a un buon prezzo.



Storia del marchio Isuzu

ll Marchio che conosciamo oggi di Isuzu nasce nel 1974, riprendendo il nome del fiume Isuzu che scorreva lì vicino, e il loro rappresenta due pilastri verticali che sono rappresentazioni stilizzate della prima sillaba di Isuzu, che significa letteralmente '50 campane', per simboleggiare il nuovo inizio.

La Isuzu trae le sue origini al 1893 quando si chiamava "Tokyo Ishikawajima Shipbuilding & Engineering Co., Ltd". Nel 1916 vi fu una collaborazione con Tokyo Gas and Electric Industrial Co. per iniziare la produzione automobilistica.

La prima vettura tuttavia venne prodotta nel 1918 grazie ad una joint venture con la casa automobilistica britannica Wolseley Motor Ltd., nacque la Wolseley A9.

Nel 1934 la casa adottò definitivamente il marchio Isuzu come produttore di veicoli commerciale giapponese e società di produzione di motori diesel con sede in Tokyo. A partire dal 1953 la macchina Hillman Minx è prodotta con licenza di Rootes Group, e a partire dal 1961 venne introdotta la prima auto di Isuzu, il Bellel. Essendo un piccolo produttore che produceva automobili che erano un po 'troppo grandi e costose per il mercato giapponese all'epoca, Isuzu ha passato qualche tempo alla ricerca di un partner commerciale. Sotto la pressione di MITI, che tentava di limitare il numero di produttori di automobili in Giappone, nel 1966 è iniziata una collaborazione con Fuji Heavy Industries (Subaru).

Il Subaru 1000 è stato addirittura visualizzato nella brochure annuale di veicoli di Isuzu del 1967. Questo legame è finito nel 1968, quando si è formato un accordo con Mitsubishi. Questo è finito ancora più veloce, entro il 1969, e l'anno successivo una collaborazione altrettanto breve di vita è stata inserita con Nissan. Pochi mesi dopo, nel settembre 1971, è stato firmato con General Motors quello che doveva dimostrare un accordo di capitale più duraturo. Come risultato della joint venture GM, i motori Isuzu furono utilizzati anche dalle divisioni GM esistenti e cominciano a commercializzare negli Stati Uniti.

Nel 1981 l'Isuzu P'Up è stato il primo modello venduto ai consumatori come Isuzu. Nel 1998  General Motors e Isuzu formano DMAX, una joint venture per la produzione di motori diesel. Vengono commercializzati in America l'Isuzu Rodeo, Trooper e Axiom, ma sfortunatamente a partire dal 2004 le vendite sono in declino, fino a sospendere definitivamente la produzione di questi modelli nel 2006, ritirandosi dal mercato americano nel 2008.

Ora l'azienda ha iniziato una collaborazione con Mazda per la produzione di una nuova serie di veicoli oltremare.



Naviga tra le categorie dei nostri ricambi auto