Costi di manutenzione delle auto elettriche

COSTI MANUTENZIONE AUTO ELETTRICHE

Nell'ultimo periodo hanno preso sempre più piede le auto elettriche, basta prestare attenzione nelle strade per accorgersi che l'elettrico sta progressivamente sostituendo le classiche vetture a combustibile fossile. Fra le ragioni di questa "rivoluzione" sicuramente ci sono i forti incentivi statali per chi sceglie questa tipologia di veicolo, la consapevolezza di inquinare di meno e le possibilità di risparmio sul costo del carburante, ma le perplessità e dubbi riguardanti i costi di manutenzione delle auto elettriche sono ancora numerosi. Cerchiamo quindi di fare un po di chiarezza sull'argomento.

VANTAGGI:

▷ i freni si usurano molto meno perchè l'auto elettrica decelera con la resistenza elettromagnetica del motore

▷ costi di manutenzione più bassi di circa un 30%

SVANTAGGI:

▷ le gomme si usurano di più causa il peso del veicolo

▷dopo 8-10 anni la capacità degli accumulatori si riduce e il pacco delle batterie deve essere sostituito per tornare a livelli di efficienza soddisfacenti. Il costo della sostituzione non è indifferente. È consigliabile non sottovalutare questo aspetto

COSTI MANUTENZIONE AUTO ELETTRICHE

COMPONENTI MECCANICHE

Forse pochi sanno che le componenti meccaniche delle vetture elettriche sono il 20% delle loro sorelle a combustibile, questo chiaramente implica una minor difficoltà nell'intervenire in caso di guasti o problemi, che si traduce in un minor tempo degli interventi e costi di manutenzione fortemente contenuti. Per fare un esempio concreto i freni delle vetture elettriche sono notevolmente meno stressati, in quanto gli innovativi impianti di frenata utilizzano la decelerazione, e al contempo, ricaricano la batteria grazie ai sistemi di recupero. Al contrario invece gli pneumatici, che hanno a che vedere con forti accelerazioni e un peso gravato dalla batteria, sono sottoposti a un maggior usura e consumo, ma la sostituzione e relativa spesa ovviamente non cambia al confronto delle vetture tradizionali.

VITA MEDIA DELLA BATTERIA

Una nota importante riguardante i costi di manutenzione delle auto elettriche va sottolineata per quanto riguarda la batteria, che ha solitamente la stessa durata della vita media di un auto e non vengono quindi contemplati costi particolari, basta seguire come consiglio la regola di preferire, se possibile, le ricariche lente a quelle super veloci, per garantire un corretto funzionamento e una vita più longeva al "cuore" di questi veicoli elettrici. Nel corso degli anni quindi se si privilegiala ricarica casalinga a quella delle colonnine si dovrebbe far fronte alla progressiva diminuzione dei km di autonomia delle vetture, e portare la vettura a non dover subire interventi straordinari onerosi.

RICAPITOLANDO, QUANTO COSTA LA MANUTENZIONE DI UN AUTO ELETTRICA?

Tutto quello che non c'è, non si può rompere. E in un'auto elettrica di pezzi ce ne sono molti di meno rispetto a una endotermica. Cosa vuol dire quando "si fa il tagliando"? Che si risparmia. Ma quanto? E la batteria?

Un' auto elettrica è meccanicamente molto più semplice e dunque mediamente più affidabile di una macchina a carburante, la batteria dura molti anni, non richiede manutenzione particolare anche se nel tempo perde la sua capicità riducendo l’autonomia della vettura. Le auto elettriche decelerano con la rienerazione dunque i freni si usurano meno anche se nel tempo come in tutte le auto è bene verificare l’invecchiamento delle componenti, le gomme si usurano di più a causa delle prestazioni e maggior peso della vettura. nel lungo periodo, rispetto ad un auto tradizionale i costi di un auto elettrica sono inferiori di un 30%