Consumo carburante




Consumo Carburante: come risparmiare soldi e avere una guida più ecologica.


Se anche a te interessa conoscere come risparmiare carburante (fino al 25%) percorrendo sempre la stessa strada, leggi questi 3 consigli che riassumono le basi della “Guida al risparmio di carburante”, il documento realizzato periodicamente dal Ministero Italiano dello Sviluppo in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.


Questa guida è pensata per chi vuole imparare un corretto stile di guida e ridurre il consumo carburante, prestando maggiore attenzione a fattori determinanti come la velocità in autostrada, la regolarità dell’andatura in città e una corretta manutenzione del veicolo.


Come risparmiare soldi in carburante e avere una guida più ecologica?


quando acceleri non superare i 2000/2500 giri


evita di frenare all' ultimo secondo o fare cambi di velocità improvvisi


spegni il motore quando fai soste prolungate


chiudi i finestri a velocità sostenuta (consuma meno il clima)


controlla che la pressione delle gomme sia intorno ai 2.4 bar


sostituisci i filtri aria e carburante entro 35.000 km


cambia l'olio motore ogni 25000 km


se acquisti un porbabagagli o portabici presta attenzione alla sua forma aereodinamica


CONSUMO CARBURANTE: Quali sono le regioni in Italia dove la benzina costa meno?


Per quanto riguarda il costo del carburante è rilevante sapere che del prezzo finale che tu paghi, il 37% finisce sulle tasche delle compagnie petrolifere e gestori mentre “la parte da leone” la giocano le imposte statali e regionali (accisa e Iva) che sommate pesano il 63% sul prezzo alla pompa. In pratica : se trovi che il costo della benzina sulla pompa è di 1,59 euro al litro: 0,59 euro (37%) va nelle tasche di produttori, compagnie petrolifere e gestori delle stazioni di servizio 1,00 euro (63%) va nelle tasche dello stato e della regione


Quali sono le Regioni d'Italia in cui si spende meno per fare rifornimento di benzina e di gasolio? Di seguito ti riportiamo i dati dal sito carburanti-italiani, ecco le Regioni d'Italia più economiche:


Se le spese per la benzina incidono pesantemente sul tuo bilancio familiare e ti interessa avere una lista aggiornata dei distributori della tua zona, potrebbe esserti utile sapere che esistono diverse App per telefono dove trovare i distributori di carburante più economici e più vicini a te. Ne esistono tantissime scaricabili gratuitamente, noi ti elenchiamo le migliori: Waze ( Android / iOS / Windows 10 Mobile) Prezzi Benzina - GPL e Metano ( Android / iOS / Windows 10 Mobile) Fuel Flash (Android) Benzina Vicina (iOS) Per conoscere di più sull' utilizzo di queste App puoi leggere anche la guida alle Migliori App per distributori di benzina di Salvatore


GUIDA IN CITTA': COME RISPARMIARE CARBURANTE?


Usa uno stile di guida lineare, accelera morbidamente e alza in anticipo il piede dal pedale dell’acceleratore quando prevedi di essere in prossimità di un ostacolo; questo permetterà alla tua auto di rallentare spontaneamente e servirà ad interrompere prima il flusso di carburante riducendo così fino al 10% il consumo nei centri urbani, dove incroci e traffico, sono le principali cause di spreco di carburante.


Cosa evitare quando guidi in città? In accelerazione che il motore superi i 2mila giri (se diesel) oppure 2.5mil giri (se benzina) Frenate all’ ultimo secondo senza prevedere possibili rallentamenti Cambi di velocità improvvisi Lasciare il motore acceso con soste prolungate L’uso dell’auto per brevi tragitti


GUIDA IN AUTOSTRADA: TIENI IL PEDALE A 2/3 DELLA VELOCITA' MASSIMA PER RISPARMIARE FINO AL 30%


Ogni automobile ha la sua “Velocità economica”, ossia la velocità ottimale per ottenere i migliori risultati prestazioni/consumo. La velocità economica corrisponde a circa 2/3 della velocità massima del veicolo stesso. Infatti, ogni auto per muoversi deve contrastare le forze del suolo, dell’aria e degli agenti atmosferici: maggiore è la velocità, maggiore è la resistenza d’attrito, maggiore è il consumo carburante. Perchè aumenta lo spreco? Perchè, superata la soglia dei 100 km all’ora, la potenza generata dal motore di un’auto viene utilizzata in maggior quantità per vincere le forze di attrito rispetto a generare il movimento della stessa. Per questo, quando guidi in autostrada, è importante mantenere una velocità di 110 Km orari (rispetto a i 130) se ti interessa risparmiare fino al 30% di carburante in meno senza accumulare un ritardo rilevante ( 8 minuti percorrendo 100 km)


Cosa evitare quando guidi in autostrada? Una velocità discontinua e/o superiore ai 2/3 della potenza massima In discesa evita la marcia in folle (anche in folle c'è consumo carburante), meglio rallentare con il freno motore Frenate improvvise Tenere i finestrini aperti anziché usare il condizionatore Caricare oggetti pesanti o portabagagli che peggiorano l’aerodinamica dell’auto


MANUTENZIONE AUTO: LA TUA AUTO CONSUMA TROPPO?


Nonostante una guida pulita hai ancora la sensazione che la tua automobile consumi troppo? La prima cosa da fare è capire se c'è un malfunzionamento assicurandoti che, il consumo carburante della tua auto, sia in linea con quanto dichiarato dalla casa produttrice nel libretto di circolazione. Verificarlo è semplice: 1 - prima del rifornimento controlla i km di autonomia indicati sul cruscotto della tua auto 2 - riempi il serbatoio di carburante 3 - guida per cento km 4 - ricontrolla a fine tragitto i km di autonomia rimasti 5 - confronta il risultato con i dati relativi ai consumi dichiarati dalla Cara Automobilistica


I conti non tornano? Ad esempio, solo viaggiando con pneumatici sgonfi il consumo aumenta fino al 4%! La prima cosa da fare è chiedere al tuo meccanico di fiducia di controllare il funzionamento della la sonda lamda, il componente che rileva i consumi dell' auto e che segnala la presenza di combustibile incombusto nei gas di scarico. Inoltre, se sei convinto che la tua auto consumi troppo carburante ecco a cosa prestare attenzione:


- RUOTE: la giusta pressione pneumatici è attorno ai 2.0 - 3.0 bar a seconda del modello e della grandezza del cerchio Controlla la pressione delle gomme ogni mese e prima di lunghi viaggi. Infatti la pressione pneumatici troppo bassa tende ad aumentare la resistenza che normalmente si contrappone al rotolamento, aumentando così il consumo carburante auto. E' importante rispettare la giusta pressione indicata dalla casa Automobilistica riportata nel libretto manutenzione o nella portera lato guida dell'auto. Se non la conosci è possibile ricavare quale sia la pressione migliore per le gomme della vettura che si guida consultando qui la tabella Continental 2018-2019


- FILTRO ARIA E CARBURANTE: non aspettare i 40.000 km ma sostituiscili prima perchè se sporchi sono la prima fonte di dispersione di carburante


- OLIO MOTORE: cambia l'olio ogni circa 25 mila km (a seconda dei modelli). Un olio esausto, perde la sua proprietà incidendo sostanzialmente sui consumi


Adesso che hai letto questi semplici consigli conosci quello che c'è da sapere per risparmiare carburante alla guida. Prima di lasciarci volevamo ringraziarti per il tempo dedicato nella lettura e ti invitiamo, se hai dubbi o vuoi raccontarci anche la tua esperienza, di contattarci all'indirizzo vendite@ricambiautolowcost.it. Questa guida è fatta a puro scopo informativo e senza alcuna pretesa o aspettativa che tu acquisterai i nostri prodotti però, qualora ti servisse un preventivo per il prossimo tagliando, clicca sul pulsante per scegliere la marca e il modello: